Formazione dei formatori – 12 novembre 2015

Roma, giovedì 12 novembre 2015 

Sede convegnistica Roma Eventi – Fontana di Trevi, p.zza della Pilotta 4

Coordinamento della Scuola Superiore dell’Avvocatura in collaborazione col Prof. Giovanni Pascuzzi ordinario di diritto privato comparato presso l’Università di Trento

 

L’evento si rivolge ai formatori che operano nelle Scuole forensi ed è’ strutturato in due sessioni.

La prima, di carattere più teorico/introduttivo si svolge a Roma ed è rivolta ai rappresentanti di tutte le Scuole.

La seconda, di carattere più operativo, si potrà svolgerà nelle singole Scuole o presso raggruppamenti di Scuole e vedrà il coinvolgimento diretto dei formatori in attività di sperimentazione della didattica dei saperi forensi.

Le indicazioni che seguono riguardano la sessione di carattere teorico/introduttivo.

*****

 L’evento, della durata di 6 ore effettive, si articola in due momenti principali: una parte teorica ed una parte pratica, strutturata in laboratori.

La prima parte, della durata effettiva di 3 ore, sarà dedicata ad illustrare le tante variabili che occorre prendere in considerazione per progettare ed attuare una formazione efficace. Quindi si spiegherà come si costruisce un percorso formativo enucleando gli obiettivi formativi, ovvero ciò che il partecipante deve padroneggiare, in termini di risultati di apprendimento, dopo aver partecipato all’evento, concentrandosi sui “saperi dell’avvocato” alla luce della nota distinzione tra conoscenze, abilità, atteggiamenti. Infine si affronterà la disamina delle strategie didattiche e si esamineranno modalità, pregi e difetti delle principali tecniche di insegnamento: lezione frontale; seminario a più voci; metodo casistico; problem based learning; cooperative learning, simulazioni e giochi di ruolo. Si cercherà di spiegare in che modo scegliere la strategia didattica più adeguata in vista del perseguimento di ciascun obiettivo formativo.

Nella seconda parte si farà ricorso a uno più workshop a seconda del numero dei partecipanti, per offrire loro la possibilità di cimentarsi direttamente con alcune delle situazioni illustrate nel corso della parte teorica, quali ad esempio la simulazione di una attività tipica dell’avvocato o la realizzazione di un percorso formativo.

 L’obiettivo che ci si prefigge è e che al termine del corso i partecipanti:

– conoscano i principi generali dell’andragogia (formazione degli adulti);

– siano in grado di progettare percorsi formali di apprendimento destinati a tirocinanti che vogliono accedere alla professione;Wonder Woman movie trailer

– conoscano le caratteristiche delle diverse strategie didattiche;

– abbiano potuto sperimentare direttamente una modalità didattica innovativa.

 

Clicca qui per scaricare il PROGRAMMA dell’incontro.


Scuola Superiore dell'Avvocatura

P.za dell'Orologio n. 7 - 00186 Roma -Tel. 06 6872866 - 06 68809840 - 06 68892536 - Fax 06 6873013 - Email: segreteria@scuolasuperioreavvocatura.it

Powered by visiONeed

Privacy